Reynolds Michael                                                                                                                 la critica


 
 
La parola artista non si addice a quello che è il suo lavoro. Secondo lui questo epiteto è da attribuire soltanto a quelli veramente grandi e che con la loro opera hanno influenzato la storia dell’arte.
Specialmente come autore di ritratti, è infatti capace di riportare i soggetti sulla tela con estrema accuratezza, realmente riproducendo il loro temperamento. Soltanto in pochi sono capaci di farlo.
Sfogliando il catalogo della Royal Portrait Society  ci si rende subito conto che appartiene  ad un alto livello.
Quando nel ritratto sono presenti una natura morta o degli interni, il risultato è un grande senso per il colore e per i toni.
Sebbene i committenti appartengano alle classi agiate dell’Inghilterra e di altre Nazioni , è da sottolineare come non si sia affatto montato la testa.
Per gli amanti della pittura pura e semplice, i suoi dipinti sono capaci di togliere il respiro  come può accadere con i capolavori di Monet, Isaac Israels e del grande Velasquez.